Cerca

i love casetta

uguale ma diverso… mangiare, bere, ascoltare e correre.

Tag

lagos

Maggio = sole più corsa

Il weekend appena trascorso è stato felicemente soleggiato dandoci un assaggio dell’estate imminente. Gli atleti L.a.g.o.s. hanno approfittato della mite temperatura per riversarsi in giro per l’Italia a caccia di corsette. Vediamo chi e dove. Partiamo da Ternate in provincia di Varese dove si disputava la seconda edizione de la “Lago di Comabbio run”, dove Stefano Baranzini e Michele Zambotti hanno percorso i 12,4 km previsti rispettivamente in 1h’04’ e 57’14”. Passiamo in Abruzzo, ad Avezzano per la 4° Stracittadina che ha visto un boom di presenze, più di 400 alla partenza. I porta bandiera L.a.g.o.s. neanche a dirlo sono loro: Antonio Barile che chiude i 10 km in 50’14” e Ermanno Zarini con 1h06’58”. In Lazio a Roma, per la 36° Maratonina di Torre Spaccata, un grande Fabio Giancarli chiude i 10 km con il tempo di 37’24”. Infine per la Maratonina di Primavera, a Fonte Nuova in provincia di Roma, Luciano Viola chiude gli 8,3 km con il tempo di 41’29”.

Complimenti a tutti e al prossimo weekend per consumare ancora un po’ di suola delle nostre scarpe.

article-22-maggio

Annunci

Runner mother’s day e Wings for Life

L’8 maggio è stata la festa della mamma; ilovecasetta fa gli auguri a tutte le mamme che ci hanno supportato e sopportato e che ci sono sempre 🙂 Ma i runners hanno vissuto la domenica come al solito, correndo. Vediamo quindi come sono andati i nostri atleti in giro per l’Italia. Partiamo da Monterotondo (RM) con la maratonina e annessa sagra di fave e pecorino che ha visto Diego C. e Nadia S. percorrere i 10 km del percorso con i rispettivi tempi di 52’45” e 1h03’09”. Ad Ostia per “Antigua Itinera Ostia Antica“, Luciano V. chiude i 9,7 km con il tempo di 45’15”. Passiamo in terra d’Abruzzo, con la 21° Eco Maratona dei Marsi (43 km) e 20° Archeo Run (13 km). La Lagos è presente nella distanza dei 13 km con Antonio B. che chiude con il tempo di 1h15′ e Ermanno Z. con il tempo di 1h34′.

Stesso giorno abbiamo assistito all’edizione 2016 della Wings for Life, competizione benefica che si è tenuta in contemporanea mondiale in 34 città fra cui Milano, che ha visto trionfare l’ormai re incontrastato delle lunghissime distanze, il nostro Giorgio Calcaterra. Infatti con 88,44 km ha demolito tutti gli altri partecipanti in 5h34′. Un successo che è molto di più di una gloria sportiva: infatti in tutto il mondo sono stati raccolti fondi per oltre 6,5 milioni.

article-festa-mamma

Domenica intensa per la L.A.G.O.S.

Possiamo affermare che nel weekend appena trascorso la L.a.g.o.s. non si è risparmiata. Infatti abbiamo visto i nostri atleti impegnati in ben quattro gare. Partiamo dall’Italia. Sabato a Roma alla nona edizione de “Corri al massimo per Irene”, F. Giancarli alla prima uscita stagionale chiude i 5 km previsti in 20’20”. In quel di Pietrasecca, Carsoli si è disputato il 1° trail riserva naturale Grotte di Pietrasecca. Suggestivo percorso di 12 km, che ha visto oltre 200 atleti alla partenza. A portare i colori della società ci hanno pensato A. Barile che chiude con il tempo di 1h19′ e E. Zarini con il tempo di 1h42′.

A Roma era in programma la diciottesima edizione dell’Appia Run, di cui avevamo già parlato in questo articolo. Ben 6 gli atleti L.a.g.o.s. alla partenza e anche all’arrivo per i 13 km previsti 🙂 S. Bonvini chiude con il tempo di 56’08”, a seguire V. Panfili in 1h08′, M. Piccirilli in 1h10′, L. Cimino in 1h23′ e L. Viola con 1h27′. Nella 4 km non competitiva P. Longo in 32’30”.

Chiudiamo la nostra rassegna con F. Alfonsi che a Lussemburgo chiude i 12,5 km dell’ DKV URBANTRAIL , duro e suggestivo trail in città con il tempo di 1h06′.

Ci vediamo lunedì 25 aprile per la mezza maratona del Fucino.

17-04-16

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑